Crema corpo: gli errori da non fare quando si acquista

0
450

La crema corpo è un prodotto che tutte le donne hanno e utilizzano quasi quotidianamente. Esse hanno la funzione di idratare la pelle, associando in alcuni casi anche il potere dimagrante, anticellulite, abbronzante, tonificante etc. La crema corpo in base ai principi attivi in essa contenuti, può garantire diversi benefici. L’utilizzo regolare di questa crema permette di rendere la pelle giovane, lenire l’epidermide stressata, ridurre la tendenza acneica e proteggere la pelle dagli agenti atmosferici.

Tipo di pelle: ad ognuno la sua crema corpo

In base al tipo di pelle, è bene scegliere una formula specifica che risponda alle necessità dell’epidermide. Il primo passo è quello di comprare il giusto prodotto, segue la costanza nell’applicazione e la corretta assunzione del prodotto. In base all’etichetta si può capire se la crema corpo che si ha in mano può andare bene o meno. La pelle del corpo non è detto che sia uguale a quella del viso.

La crema corpo di solito si distingue in pelle normale, pelle secca, pelle sensibile:

  • La pelle normale non è secca, non è soggetta a impurità, né a sensibilità e nemmeno a irritarsi facilmente. Essa necessita di creme corpose e idratanti, con vitamina C antiossidante e vitamina E idratante.
  • La pelle secca invece risulta screpolata spesso, irritandosi anche facilmente. Questo tipo di pelle necessita di creme corpose e lenitive, magari con burro di karité o una base oleosa, cosicché riesca a riparare la barriera cutanea. Meglio evitare assolutamente prodotti che contengono alcool, che seccano ancora di più la cute.

crema corpo

  • La pelle grassa (rara sul corpo) usa formule leggere e assolutamente non a base oleosa. Il prodotto dovrebbe essere ad assorbimento rapido, magari con amamelide, un ingrediente che aiuta a diminuire la produzione di sebo. No a oli, grassi, burro, petrolati e alcool.
  • La pelle sensibile è arrossata e inaridita, all’applicazione prende subito colore, ma questo fattore non è determinato da una scarsa produzione di sebo. Questo tipo di pelle richiede una crema per il corpo con elementi lenitivi, come echinacea, avocado, con acidi grassi e vitamina B che idratano e regolarizzano le funzioni cellulari. Meglio evitare prodotti con sostanze chimiche, coloranti e profumi.
  • Se la pelle è mista sarà bene optare per fomule oil-free contenenti magari pantenolo, ossido di zinco, licopene. In questo caso è bene evitare i gel acquosi e le creme troppo dense, che potrebbero risultare pesanti.

crema corpo

Applicare correttamente la crema corpo

La crema corpo deve essere applicata nel modo e nel momento giusto. La pelle non è sicuramente delicata come quella del viso, ma richiede comunque un’attenzione nell’applicazione, così da ricavarne i benefici sperati. La crema andrebbe applicata dopo il bagno o la doccia, dopo aver lavato il corpo con saponi adeguati. Una o due volte alla settimana bisognerebbe esfoliare la pelle con un guanto in crine, una spugna o un prodotto per lo scrub.

Così da favorire l’eliminazione del prodotto vecchio se presente e le cellule morte. La doccia non dovrebbe durare più di una decina di minuti, per far conservare alla pelle le  sue proprietà idratanti. L’acqua dovrebbe essere tiepida, tendente al caldo e più calda di quella che si usa per lavare il viso. Il corpo va ben risciacquato dal sapone e poi tamponato. La crema corpo andrebbe poi applicata sulla pelle umida, per una maggiore idratazione e distribuzione del prodotto. La combinazione del tepore e dell’umidità favorisce l’attivazione dei principi attivi presenti nella crema corpo. I movimenti devono essere ampi e lenti ed essa va lasciata ben assorbire prima di rivestirsi.

crema corpo

Come funziona la crema idratante corpo

Sul mercato ci sono molti prodotti che hanno come scopo quello di idratare la pelle: creme, olii, latte, burro corpo. Questi hanno la funzione di creare un film superficiale che ha lo scopo esterno di ridurre le perdite di acqua dalla pelle e interno di nutrirla e trattenerne l’acqua presente. Le sostanze emollienti che sono contenute nella crema corpo funzionano perché si legano al manto idrolipidico naturale della pelle ed esercitano queste funzioni.

crema corpo

Quali creme corpo scegliere

Le creme idratanti per il corpo sono di diverse tipologie, in base al tipo di pelle. In linea di massima hanno come scopo primario quello di idratare. In base poi alle singole esigenze possono anche dare altri benefici. È ovvio che si ha la tendenza a sceglierne la fragranza e la texture, ma in realtà bisognerebbe fare una scelta a partire dalle esigenze del corpo e dagli ingredienti. Non sempre un prodotto con un prezzo elevato garantisce una maggiore qualità, quindi è bene imparare a leggere le etichette.

In base al tipo di pelle si può selezionare la propria crema. Se cercate questo prodotto per particolari esigenze c’è comunque l’imbarazzo della scelta, ci sono creme anticellulite, antismagliature, rassodanti, dimagranti, tonificanti, elasticizzanti. Fra i principi attivi più importanti per una crema corpo ci sono sicuramente l’acido ialuronico, l’acido lattico, l’aloe vera, l’olio di jojoba, la mandorla, il burro di karité, la vitamina A, la C, la E.

Come applicare correttamente la crema corpo

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Ilmediconline.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.

Lascia un messagio

Please enter your comment!
Please enter your name here