Dulcolax: un lassativo efficace per la stitichezza occasionale

0
441
Dulcolax

Dulcolax è un farmaco da banco che appartiene alla classe dei lassativi di contatto ed è quindi impiegato per il trattamento della stitichezza occasionale in adulti e bambini. Questo medicinale si può trovare sia in compresse da assumere per via orale che in supposte e non deve essere utilizzato per periodi prolungati. 

Poichè si tratta di un farmaco da banco, non richiede la prescrizione medica ma questo non significa che non abbia controindicazioni o possibili effetti collaterali. E’ quindi sempre importante rispettare le indicazioni contenute nel foglietto illustrativo (che vi riportiamo di seguito) e soprattutto la posologia.

Dulcolax: indicazioni terapeutiche

Questo farmaco contiene bisacodile, un lassativo stimolante di contatto ed è indicato nei casi di stitichezza occasionale. Dulcolax può essere assunto anche dai bambini sopra i 2 anni di età e si trova anche sotto forma di supposte. E’ bene sottolineare che questo farmaco deve essere impiegato limitatamente ai casi di stitichezza occasionale: se quindi il disturbo dovesse protrarsi per troppi giorni conviene interrompere l’utilizzo del medicinale e rivolgersi al proprio medico di fiducia.

Controindicazioni ed avvertenze

Questo medicinale è controindicato e quindi non può essere assunto nei seguenti casi:

  • Pazienti con ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsasi degli eccipienti contenuti nel farmaco;
  • Pazienti con dolori addominali acuti o appendiciti in atto;
  • Pazienti affetti da ileo paralitico;
  • Pazienti con ostruzione o restringimento intestinale;
  • Pazienti che manifestano sanguinamenti rettali;
  • Pazienti con gravi stati di disidratazione;
  • Pazienti con infiammazioni acute dell’intestino o dello stomaco;
  • Bambini di età inferiore ai 2 anni.

Interazione con altri farmaci

Questo medicinale può avere delle interazioni con altre tipologie di farmaci, quindi è sempre bene informare il medico o il farmacista prima di assumere Dulcolax in associazione ad altri medicinali. In particolare, è consigliabile informare il medico qualora si stiano assumendo i seguenti farmaci: 

  • Farmaci antiacidi impiegati per trattare il bruciore di stomaco come ad es. Maalox Plus (potrebbero modificare l’effetto del medicinale quindi occorre attendere almeno 1 ora prima di assumere Dulcolax);
  • Farmaci diuretici;
  • Adrenocorticosteroidi, impiegati per trattare le infiammazioni.

In tutti i casi, è sempre consigliabile informare il medico o il farmacista in merito a qualsiasi tipologia di farmaco che si sta assumendo. I lassativi in genere possono infatti modificare i tempi di assorbimento di altri medicinali assunti per via orale. 

Modi e tempi di somministrazione

Poichè si tratta di un farmaco da banco, è importante attenersi alle indicazioni contenute nel foglietto illustrativo e rispettare la posologia consigliata al fine di ridurre al minimo la comparsa di effetti collaterali indesiderati.

Posologia compresse rivestite:

  • Adulti e ragazzi di età superiore ai 10 anni: 1-2 compresse rivestite al giorno
  • Bambini e ragazzi di età compresa tra i 2 e i 10 anni: 1 compressa rivestita al giorno

Le compresse devono essere assunte preferibilmente la sera prima di coricarsi: in tal caso hanno effetto al mattino, dopo circa 10 ore dalla somministrazione. Se assunte al mattino a stomaco vuoto, il loro effetto si avrà dopo circa 5 ore dalla somministrazione. E’ importante non assumere Dulcolax insieme al latte, perchè potrebbe modificarne l’effetto. 

Posologia supposte:

  • Adulti e ragazzi di età superiore ai 10 anni: 1 supposta da 10 mg al giorno, al bisogno
  • Bambini e ragazzi di età compresa tra i 2 e i 10 anni: 1 supposta da 5 mg al giorno, al bisogno

Le supposte devono essere inserite nel retto dalla parte della punta e agiscono più rapidamente rispetto alle compresse: il loro effetto può variare dai 10 ai 30 minuti dopo la somministrazione. 

Effetti collaterali indesiderati

Questo medicinale può avere degli effetti collaterali indesiderati, quindi è sempre bene rispettare la posologia per minimizzare il rischio di comparsa di tali manifestazioni.

Effetti indesiderati comuni (almeno 1 paziente su 100)

  • Dolori e crampi addominali;
  • Diarrea;
  • Nausea.

Effetti indesiderati non comuni (almeno 1 paziente su 1.000)

  • Vertigini e giramenti di testa;
  • Vomito;
  • Sangue nelle feci;
  • Fastidi alla pancia e al retto.

Effetti indesiderati rari (almeno 1 paziente su 10.000)

  • Reazioni allergiche (gonfiore della pelle e delle mucose, shock anafilattico);
  • Disidratazione;
  • Colite (infiammazione intestinale);
  • Svenimento.

Abuso e dipendenza da lassativi

Rispettare la posologia è molto importante, anche nel caso di lassativi come Dulcolax. Questi farmaci infatti possono creare dipendenza ed assuefazione, il che significa che il paziente potrebbe sentire il bisogno di aumentare progressivamente le dosi per trarre un effettivo beneficio dal medicinale. L’abuso di lassativi come Dulcolax, però, può avere delle conseguenze che in alcuni casi possono essere anche gravi e quindi conviene sempre rispettare la posologia per evitare di trovarsi con ulteriori problemi da gestire.

L’abuso di Dulcolax può provocare i seguenti effetti collaterali:

  • Atonia intestinale (perdita delle normali funzioni intestinali, con conseguente necessità di assumere il farmaco per poter evacuare);
  • Diarrea persistente;
  • Disidratazione;
  • Ipopotassiemia (diminuzione dei livelli di potassio nel sangue);
  • Disturbi cardiaci;
  • Disturbi muscolari.

Stitichezza: cause, diagnosi e rimedi naturali

Stitichezza-CausePer combattere la stitichezza non sempre i lassativi come Dulcolax si rivelano la scelta azzeccata: quando il problema è occasionale sicuramente possono essere un valido aiuto, ma se la stitichezza è cronica di certo non sono la soluzione adatta. In caso di stitichezza cronica o comunque ricorrente, esistono dei rimedi naturali che possono rivelarsi a volte molto più efficaci…continua a leggere

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Ilmediconline.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here