Logopedista Milano

logopedista milano

Logopedista Milano: il medico “della parola” alleato dei bambini e non solo

Comunemente è conosciuto come il medico “della parola”, ma chi è davvero il logopedista e di cosa si occupa? Una precisazione, terminologica, andrebbe fatta subito: più che un medico, un logopedista è un professionista sanitario che si occupa, appunto, dei disturbi del linguaggio, dell’espressione, della comunicazione ma anche di difficoltà cognitive e dell’apprendimento che si manifestano soprattutto in età infantile ed evolutiva.

Logopedista Milano: Chi è, cosa cura e quando rivolgersi?

C’è un esempio classico che chiarisce bene, anche a chi non abbia grande familiarità con la materia, cosa fa un logopedista: quello delle balbuzie. Se oggi ci sono, rispetto a un tempo, molti meno bambini che balbettano è proprio grazie a una sempre maggiore attenzione e una maggiore sensibilità verso i disturbi del linguaggio: seguiti, soprattutto se precocemente, da un professionista formato e con competenze ad hoc infatti anche i bambini con problemi di balbuzie riescono a superarli e a superare nello specifico i disturbi di carattere emotivo oltre fisiologico che impediscono una corretta fluidità del linguaggio. Si capisce già da questo che l’approccio di un logopedista non può che essere un approccio multidisciplinare, che attinge non solo a conoscenze dell’apparato fonatorio e dei processi cognitivi che stanno dietro alla corretta articolazione della parola parlata ma anche a conoscenze di base di psicologia e altre discipline della mente. C’è, comunque, un campionario molto ampio di disturbi “della parola” per cui ci si dovrebbe rivolgere a un logopedista e sono, tra l’altro, disturbi che possono insorgere a livelli diversi dello stadio di apprendimento del linguaggio e della parola parlate da parte del bambino. La collaborazione e la proattività dei genitori è essenziale in questo senso: sono gli unici, insieme agli insegnanti, che possono accorgersi di errori di pronuncia, di alterazione dei suoni, qualche volta addirittura dell’inversione di sillabe, oltre che di difficoltà più profonde a livello espressivo e di comunicazione interpersonale come quelle legate alle sindromi autistiche. Non solo di bambini, però, un logopedista si occupa anche di adulti o anziani quando, a causa di incidenti, traumi o malattie degenerative per esempio, manifestano difficoltà con le parole.

Contatta Logopedista Milano