Sessuologo Milano

sessuologo milano

Sessuologo Milano, perché rivolgersi allo specialista della sessualità umana

Chi è e cosa fa un sessuologo? La domanda è interessante se si considera che figure professionali come queste hanno assunto un ruolo sempre più importante nel gestire per esempio le dinamiche di coppia, specie nelle occasioni in cui insorgano difficoltà e problematiche nel vissuto della sessualità. Sempre più lontana dalla semplice funzione riproduttiva, infatti, all’area della sessualità vengono ricondotte ormai numerose problematiche che affliggono la persona, e quindi le sue relazioni umane, sebbene queste possano presentarsi in modalità e con “sintomi” molto vari, spesso a un occhio profano anche slegate alle performance sessuali.

Sessuologo: chi è, cosa fa, cosa cura

Una distinzione, in questo senso, va fatta subito: un sessuologo non è un medico, come un andrologo o un ginecologo, che si occupa di disturbi e disfunzioni fisiologiche, anatomiche dell’apparato riproduttivo. L’approccio della sessuologia è molto più vasto, olistico e tende a ricondurre alla sfera (e quindi all’atto) sessuale fattori molto diversi di natura non solo fisica ma anche e soprattutto psicologica, sociale, relazionale. Non sorprende, insomma, che un sessuologo, un buon sessuologo, abbia interessi e competenze davvero multi-disciplinari: dalla psicologia all’antropologia, passando ovviamente per la fisiologia e la chimica, sono tante le discipline che un professionista di questo tipo dovrebbe padroneggiare. In un atto sessuale, di qualunque tipo esso sia e indipendentemente dal tipo di relazione all’interno di cui è consumato, del resto la componente fisica ha spesso un ruolo molto più limitato di ciò che si può immaginare: ci sono sempre una sfera emotiva, dei sentimenti, spesso anche dei condizionamenti e degli insegnamenti ricevuti da piccoli che condizionano l’individuo nel modo in cui questo vive i rapporti di natura sessuale di cui è protagonista. Non stupisce, allora, che a un sessuologo ci si rivolga, soprattutto, quando si avvertono difficoltà, blocchi nel vivere tranquillamente una dimensione così rilevante come, appunto, quella della sessualità. Non è detto in questo senso che la dimensione sessuale debba essere estrinsecata in una dinamica di coppia: ci sono sessuologi che sono specializzati nelle sedute a due e, di certo, delle sedute da un sessuologo possono aiutare a risolvere alcune tensioni della coppia, ma si dovrebbe cominciare a prendersi cura della propria sessualità già in una dimensione individuale.

Contatta Sessuologo Milano