Cellule-epiteliali-nelle-urine

Cellule epiteliali nelle urine: cause, valori e quando preoccuparsi

Se le cellule epiteliali nelle urine presentano un valore superiore al normale, le cause potrebbero essere di natura anche molto diversa. In alcuni casi si tratta di una banale infezione alle vie urinarie ma in altre circostanze all'origine potrebbe esserci una patologia anche molto seria come una neoplasia. Occorre...
Neutrofili-alti

Neutrofili Alti: quali sono le possibili cause e quando preoccuparsi

Quando le analisi del sangue evidenziano dei neutrofili alti ci troviamo di fronte ad una condizione chiamata neutrofilia e visto che parliamo di particolari tipi di globuli bianchi le preoccupazioni fanno subito pensare al peggio. Effettivamente, i neutrofili alti possono essere indice di qualche patologia anche molto grave come...
Piastrine-basse

Piastrine basse: cause, sintomi, rimedi e quando preoccuparsi

Le piastrine sono delle cellule cosiddette enucleate contenute nel sangue che sostanzialmente hanno il compito di far coagulare il sangue, interrompendo e bloccando perdite di sangue ed emorragie.
Esterasi-leucocitaria

Esterasi Leucocitaria: cos’è, quali sono i valori e quando preoccuparsi

L'esterasi leucocitaria è un enzima presente nei globuli bianchi, utile a livello diagnostico per rilevare la presenza di leucociti nelle urine. Il test dell'esterasi leucocitaria viene effettuato proprio per verificare se siano presenti infezioni urinarie o altre patologie connesse a queste. Di norma infatti i globuli bianchi non dovrebbero...
Tas-alto

Tas Alto nel sangue: tutte le possibili cause in adulti e bambini

Il TAS (Titolo AntiStreptolisinico) è un test che misura la concentrazione nel sangue di antistreptolisina: una anticorpo che viene prodotto dall'organismo quando viene rilevata la presenza di streptolisina. Questa proteina viene prodotta dagli streptococchi: dei batteri che solitamente provocano mal di gola che potrebbero in alcuni casi risultare molto...
Ferritina-bassa

Ferritina Bassa: a cosa è dovuta, quando preoccuparsi e cosa mangiare

Se le analisi del sangue evidenziano ferritina bassa, significa che ci troviamo di fronte ad un'evidente carenza di ferro. Le cause possono essere di varia natura: in alcuni casi questa condizione è determinata da una patologia, in altri da una carenza nutrizionale che si può colmare con una semplice...
Ferritina-alta

Ferritina Alta: tutte le possibili cause e quando preoccuparsi

Se le analisi del sangue evidenziano ferritina alta, significa che nell'organismo sono presenti eccessive quantità di ferro. Si tratta di una condizione che non può essere considerata normale e che può dipendere da molteplici fattori: in alcuni casi le cause non sono di natura patologica quindi non c'è troppo...
Paratormone-alto

Paratormone Alto: possibili cause, valori e dieta da seguire

Il paratormone alto potrebbe indicare alcune patologie anche molto serie ed è per questo motivo che viene spesso misurato, perchè rappresenta un indice particolarmente utile per la diagnosi di alcuni disturbi. Il paratormone è un ormone che viene prodotto dalle paratiroidi e che ha la funzione di mantenere costante...
MOC

Esame MOC: come vestirsi, come si fa, costo e tutte le info utili

La MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata) è un esame utile per misurare la quantità di calcio presente nelle ossa e quindi per la diagnosi dell'osteoporosi. Questa patologia infatti determina una progressiva demineralizzazione delle ossa e quindi un loro indebolimento, che può essere causa di fratture specialmente nella zona della colonna...
Eosinofili-alti

Eosinofili alti: tra le cause più comuni intolleranze alimentari e parassitosi

Se le analisi del sangue evidenziano dei valori di eosinofili alti, e quindi superiori alla norma, le cause potrebbero essere di varia natura. Generalmente, quando questi particolari tipi di globuli bianchi sono alti, il motivo è da attribuire ad una qualche infezione oppure ad allergie ma non sempre è...
Urobilinogeno

Urobilinogeno: cos’è, valori normali e quando preoccuparsi

L'urobilinogeno è una sostanza che deriva dalla fermentazione a livello intestinale della bilirubina, un prodotto di scarto che si trova nel fegato e viene espulso dall'organismo attraverso le feci. In condizioni normali, l'urobilinogeno dovrebbe essere presente nelle urine in quantità minime, che vengono ritenute fisiologiche. Se tuttavia questa sostanza...
Creatinchinasi-alta

Creatinchinasi alta: che significa? Cause in adulti e bambini

Se dalle analisi del sangue sono emersi valori di creatinchinasi alta, le cause potrebbero essere diverse e di varia natura soprattutto. Questo enzima è particolarmente diffuso nei muscoli striati volontari ed un suo aumento potrebbe indicare uno stato di affaticamento muscolare superiore al normale. Tuttavia, in alcuni casi valori...
Emazie-nelle-urine

Emazie nelle urine: i valori e tutte le possibili cause

La presenza di emazie nelle urine non è mai da considerarsi normale: qualora quindi venisse riscontrata attraverso un esame di laboratorio occorre investigare attentamente la situazione e cercare di capire quale potrebbe esserne la causa. La presenza di sangue nelle urine è infatti un sintomo piuttosto vago: potrebbe essere...
Fibrinogeno

Fibrinogeno nel sangue: i valori di riferimento e quando preoccuparsi

Il fibrinogeno è una glicoproteina presente nel sangue che viene spesso misurata per valutare lo stato di salute del cuore e l'efficienza del processo di coagulazione sanguigna. Sintetizzato dal fegato, il fibrinogeno dovrebbe essere presente nel plasma entro certi range: se infatti risulta troppo alto o troppo basso significa...
Transaminasi

Transaminasi alte o basse: cosa sono e quando preoccuparsi

Quando si fanno le analisi del sangue, capita spesso e volentieri di imbattersi nelle transaminasi: valori di cui non tutti conoscono il significato ma che hanno una grande importanza nel tracciare il quadro clinico e lo stato di salute. Le transaminasi infatti sono enzimi che si trovano soprattutto nel...
Glicemia

Glicemia: cos’è e quali sono i valori di riferimento

La glicemia indica la concentrazione nel sangue di glucosio, un nutriente fondamentale per l'organismo, che viene assunto principalmente attraverso l'alimentazione e che svolge un ruolo di primaria importanza. Il glucosio contenuto nel sangue infatti fornisce il corretto fabbisogno energetico a tutte le cellule del corpo e senza questo nutriente...
Transaminasi-alte

Transaminasi alte: quali sono le cause?

Se si sono appena fatte delle analisi del sangue, le transaminasi alte possono essere tra i risultati più comuni. Normalmente sono spia di sofferenza a livello epatico, ma un po’ di dimestichezza in materia basta per dire che non sempre è così.Transaminasi alte: come accorgersene e quando preoccuparsi Vale la...
Ematocrito-basso

Ematocrito basso: tutto quello che c’è da sapere

Quando ci si sottopone a un normale esame del sangue, uno dei valori più importanti da tenere in considerazione è quello dell’ematocrito. Semplificando all’osso, infatti, da’ prova della “salute” del sangue, ragione per cui un esito di ematocrito basso dovrebbe destare qualche preoccupazione.Ematocrito: cos’è e quando considerarlo basso Prima di...
Globuli-bianchi-alti

Globuli bianchi alti: di che cosa sono segno veramente?

I globuli bianchi alti sono una delle condizioni che più fanno allarmare il paziente dopo un esame del sangue che abbia dato questo esito. Nell’immaginario comune, infatti, la leucocitosi (il nome scientifico di una condizione in cui il numero di globuli bianchi nel sangue è più alto del normale)...
Tireoglobulina-alta

Tireoglobulina alta: non sempre si tratta di tumore

Avere la tireoglobulina alta nel sangue non è un buon segno: parliamo infatti di un marker tumorale e l'esame viene spesso richiesto proprio per verificare l'efficacia della terapia contro il cancro alla tiroide o la comparsa di eventuali recidive. Va però precisato sin da subito che non sempre la...