Moment Act: utile in caso di dolore, infiammazioni e influenza

0
2741
Moment-act

Moment Act è un farmaco molto conosciuto, impiegato per il trattamento di diversi disturbi che ci affliggono nella vita quotidiana. Si tratta di un medicinale con azione antidolorifica, antinfiammatoria e antipiretica: utile quindi non solo in caso di dolori di varia natura ma anche per il trattamento degli stati febbrili e dell’influenza. Moment Act è un farmaco di automedicazione, che non richiede la ricetta medica per poter essere acquistato in farmacia. Questo però non significa che non abbia controindicazioni: anche questo medicinale richiede attenzione e potrebbe avere degli effetti collaterali indesiderati. 

Per questi motivi è sempre importante rispettare la posologia ed evitare sovraddosaggi che potrebbero essere pericolosi.

Moment Act: a cosa serve? Indicazioni terapeutiche

Questo farmaco è un medicinale contenente ibuprofene: la sua azione è quindi antinfiammatoria e antidolorifica principalmente ma può rivelarsi utilissimo anche in caso di influenza e stati febbrili. Si tratta quindi di un farmaco piuttosto completo e comune, che può aiutarci a superare diversi disagi comuni ossia:

Controindicazioni ed avvertenze

Moment Act è controindicato e quindi non può essere assunto nei seguenti casi:

  • Pazienti con ipersensibilità al principio attivo ibuprofene o ad uno qualsiasi degli eccipienti contenuti nel medicinale;
  • Pazienti con ipersensibilità all’acido acetilsalicilico (Aspirina) o ad altri farmaci antireumatici;
  • Pazienti affetti da ulcera gastroduodenale attiva o altre patologie gastrointestinali;
  • Pazienti con storia di ulcere o sanguinamenti gastrointestinali;
  • Pazienti con patologie cardiache gravi;
  • Pazienti con patologie renali o epatiche gravi;
  • Pazienti disidratati (in seguito a diarrea, vomito, ecc.);
  • Donne nell’ultimo trimestre di gravidanza;
  • Donne in allattamento;
  • Bambini e ragazzi di età inferiore ai 12 anni.

Interazione con altri farmaci

Moment Act può avere delle interazioni con altri medicinali, i quali possono modificarne l’effetto o viceversa. Per questo motivo, è sempre importante informare il medico o il farmacista qualora si stessero assumendo già altri farmaci. In modo particolare, bisogna evitare di assumere contemporaneamente a Moment Act altri medicinali antinfiammatori come Brufen o Acido Acetilsalicilico. 

Altri farmaci con i quali bisogna prestare cautela perchè potrebbero crearsi delle interazioni sono i seguenti:

  • Medicinali anticoagulanti;
  • Corticosteroidi;
  • Inibitori selettivi del reputake della serotonina;
  • Farmaci diuretici;
  • Medicinali antipertensivi.

Posologia: modi e tempi di somministrazione

Moment Act è un farmaco da banco, quindi non richiede la prescrizione medica per poter essere acquistato. Per tale ragione, è ancora più importante leggere la posologia ed attenersi strettamente ai dosaggi indicati nel foglietto illustrativo.

  • 1 capsula 3 volte al giorno a stomaco pieno, per un massimo di 3 capsule al giorno.

La terapia con Moment Act deve avere una durata limitata nel tempo: se dopo 3 giorni di trattamento i sintomi non dovessero risolversi, conviene consultare il medico. 

Effetti collaterali indesiderati

Anche se si tratta di un farmaco da banco, anche Moment Act può dare vita ad effetti collaterali indesiderati. La probabilità della loro comparsa aumenta se non si rispetta la posologia, quindi è sempre raccomandato seguire le indicazioni ed evitare i sovraddosaggi che potrebbero essere pericolosi.

E’ importante interrompere immediatamente il trattamento e rivolgersi al Pronto Soccorso qualora comparissero i seguenti effetti collaterali gravi:

  • Manifestazioni allergiche (prurito, orticaria, difficoltà respiratorie, eritema, edema, shock anafilattico);
  • Eruzioni cutanee e/o lesioni;
  • Desquamazione della pelle;
  • Disturbi della vista;
  • Sindrome di Stevens-Johnson;
  • Disfunzioni epatiche;
  • Sanguinamento, perforazione o ulcera gastrointestinale.

Effetti indesiderati comuni (almeno 1 paziente su 100)

  • Sensazione di affaticamento;
  • Malessere generale;
  • Giramenti di testa.

Effetti indesiderati non comuni (almeno 1 paziente su 1.000)

  • Difficoltà di respirazione;
  • Insonnia, ansia e agitazione;
  • Gastrite;
  • Rinite;
  • Sonnolenza;
  • Intorpidimento degli arti;
  • Tinnito e disturbi dell’udito;
  • Vertigini;
  • Disturbi epatici;
  • Epatite ed ittero;
  • Disturbi renali;
  • Reazioni allergiche;
  • Fotosensibilità.

Effetti indesiderati rari (almeno 1 paziente su 10.000)

  • Neurite ottica;
  • Congestione nasale;
  • Depressione, confusione e allucinazioni;
  • Edema;
  • Lupus eritematoso;
  • Meningite.

Effetti indesiderati molto rari (almeno 1 paziente su 100.000)

Moment Act Rosa: formulazione ad azione rapida

Moment-act-rosaLa nuova formulazione Moment Act analgesico, di colore rosa, contiene lo stesso principio attivo del farmaco classico ma presenta qualche differenza importante. L’ibuprofene, in Momet Act Rosa, è infatti nella forma di sale sodico ed è in grado di agire in 3 minuti. Questo medicinale può essere utile per un trattamento rapido del dolore, proprio perchè rispetto alla formulazione tradizionale ha un’azione più immediata. Per un rimedio veloce ad dolore, però, bisogna assumere Moment Act Analgesico Rosa in granulato e non le compresse.

Moment Act funziona davvero?

Molti ci chiedono se questo farmaco sia realmente efficace: Moment Act è uno dei medicinali più venduti e questo già dovrebbe dirla lunga sulla sua effettiva efficacia. Bisogna però considerare che ognuno di noi è differente e reagisce in modo diverso alle sostanze che assume. Per alcuni quindi Moment Act potrebbe essersi rivelato un farmaco eccellente e insostituibile in caso di dolore mentre per altri potrebbe risultare del tutto inutile. Sicuramente l’ibuprofene aiuta a calmare il dolore, ma bisogna stare attenti a non esagerare con i dosaggi.

Ti potrebbe interessare anche…