Colon irritabile sintomi e cura definitiva

0
285
Colon-irritabile-sintomi

Per i pazienti affetti da sindrome del colon irritabile sintomi e manifestazioni fisiche non sono sempre chiari e definiti, al punto che ci si trova spesso ad interrogarsi se all’origine del malessere non vi sia una patologia più grave. Quella del colon irritabile infatti non è una vera e propria malattia: per moltissimi versi lo è ma presenta delle differenze importanti rispetto alle altre patologie che colpiscono l’intestino. Si tratta piuttosto di un disturbo, dovuto ad un’alterazione del colon e spesso difficile da diagnosticare.

Non esistono esami specifici che ci permettono di confermare la diagnosi di colon irritabile: il medico ci arriva solo quando è sicuro di poter escludere tutte le altre patologie che potrebbero comportare sintomi simili. La sindrome del colon irritabile quindi presenta non pochi elementi di problematicità e trattandosi di un disturbo sempre più diffuso sono ormai moltissimi i pazienti che interrogano la rete per trovare delle risposte effettive. Oggi cercheremo di chiarire un po’ le idee a tutti coloro che soffrono di questo disturbo, che non si presenta sempre nello stesso modo. Quando si parla di colon irritabile sintomi bisogna sempre ricordare che esistono 3 forme di questa “malattia” e che ognuna è caratterizzata da manifestazioni differenti.

Le 3 varianti del colon irritabile

Come abbiamo appena accennato, la sindrome del colon irritabile può presentarsi in 3 varianti differenti:

  • Variante con diarrea;
  • Variante con stitichezza;
  • Variante con diarrea e stitichezza (alternate in modo periodico).

E’ per tale ragione che alcuni pazienti lamentano dei sintomi mentre altri ne lamentano di differenti ed è per la stessa ragione che bisogna intervenire in modi differenti. Come vedremo tra poco, la sindrome del colon irritabile non ha una vera e propria cura definitiva, ma correggendo la propria alimentazione si può tenere benissimo sotto controllo. E’ però naturale che a seconda della variante cambiano anche i cibi che si possono mangiare e quelli che invece sarebbe meglio evitare.

Colon irritabile sintomi variante con diarrea

I sintomi della variante con diarrea, che è tra le più comuni, sono i seguenti:

  • Episodi di diarrea piuttosto frequenti;
  • Disidratazione (dovuta alle scariche);
  • Dolore addominale, che può essere localizzato in qualsiasi punto dell’intestino;
  • Meteorismo;
  • Movimenti intestinali.

Colon irritabile sintomi variante con stipsi

La variante con sola stipsi è meno frequente, ma interessa in modo particolare i pazienti che già soffrivano in modo più o meno accentuato di stitichezza. I sintomi sono simili a quelli della variante con diarrea, ma c’è qualche differenza da considerare:

  • Stitichezza;
  • Dolore addominale, che spesso si localizza nella parte sinistra dell’addome;
  • Sensazione di pienezza e di incompleto svuotamento dell’intestino dopo la defecazione;
  • Meteorismo e flatulenza;
  • Movimenti intestinali.

Colon irritabile sintomi variante alternata

Nella variante con diarrea e stipsi alternate, anch’essa molto frequente, i sintomi sono praticamente gli stessi che troviamo in entrambe le situazioni. L’unica cosa che cambia è che per alcuni periodi di soffre di diarrea e per altri di stitichezza.

Esiste una cura definitiva per il colon irritabile?

Purtroppo non esiste una vera e propria cura definitiva per la sindrome del colon irritabile, perchè come abbiamo già accennato non si tratta di una vera e propria patologia. In sostanza i pazienti che soffrono di questo disturbo devono imparare a conviverci, cosa che inizialmente potrebbe sembrare molto difficile.

L’importanza dell’alimentazione

Colon-irritabileIn realtà, il segreto sta tutto nel trovare l’alimentazione più corretta da seguire ed è su questo punto che molti pazienti commettono involontariamente degli errori. Basta cercare online e si trova di tutto e di più, ma molte delle informazioni contenute nei vari siti non sono affatto corrette. Così si rischia di seguire la dieta sbagliata. E’ vero che ci sono cibi che a livello universale irritano l’intestino, ma è altrettanto vero che se una persona soffre della variante con stitichezza non dovrebbe seguire la stessa dieta di una persona che soffre della variante con diarrea.

Per tale ragione conviene sempre chiedere consiglio al proprio medico o al gastroenterologo, in modo da trovare la dieta perfetta per tenere sotto controllo i disturbi collegati al colon irritabile.

I farmaci che possono aiutare

La sindrome del colon irritabile tende ad avere un andamento piuttosto incostante, fatto di periodi in cui si sta bene e di altri in cui i sintomi si accentuano fino a diventare insopportabili. In questi momenti è possibile assumere alcuni farmaci che risultano effettivamente molto efficaci, come Kijimea ma soprattutto Debridat. Quest’ultimo è il rimedio numero 1 contro la sindrome del colon irritabile. Certo, non ha un’azione curativa ma se assunto per un certo periodo di tempo è in grado di far passare qualsiasi sintomo ed è per questo che è il più consigliato da tutti i medici.

In commercio esistono molti altri rimedi, ma la maggior parte di questi si rivela del tutto inutile quindi non vale la pena andare troppo per tentativi.

Ti potrebbe interessare anche…


Loading...