Crema anticellulite efficace: Iodase, Antos e Bionike a confronto

0
6119

Se necessitate di informazioni utili in grado di potervi aiutare a capire qual è attualmente la crema anticellulite più efficace sul mercato, a seguire troverete le descrizioni dettagliate con le relative opinioni delle utenti che hanno già provato sulla loro pelle le creme Iodase, Antos e Bionike. Si tratta di tre tra le migliori creme in grado di combattere gli inestetismi della cellulite in maniera decisa, efficace e duratura. Le creme di cui andremo a parlare sono di ottima qualità e si possono acquistare facilmente anche nelle farmacie o nelle erboristerie delle nostre città.

Crema anticellulite Iodase: come funziona

Iniziamo il nostro elenco prestando attenzione alla prima crema della quale andremo a parlare: la Iodase Anticellulite. Si tratta di una delle poche creme anticellulite a base di ingredienti vegetali e biologici che non apportano alcun danno alla salute della pelle o all’organismo. Iniziare un trattamento con la Iodase significa anche intraprendere una sorta di cura naturale per la propria bellezza. Il tubetto da 100 ml è messo in vendita a meno di 40 euro sul sito ufficiale e in poco meno di due giorni potrete ricevere a casa vostra la crema per iniziare il vostro percorso di benessere dicendo addio alla cellulite. In questo caso la crema anticellulite Iodase è la vostra scelta se desiderate fare affidamento ad una crema nata da una sapiente miscela di ingredienti naturali ricchi di speciali proprietà nutritive per la pelle. In questo caso infatti l’ingrediente fondamentale della crema anticellulite è proprio l’olio di cartamo e di girasole, che unito ad altri ingredienti vegetali come l’ippocastano e il sambuco riesce a contrastare nettamente gli inestetismi della cellulite.

Iodase, eletta come miglior crema anticellulite da Benessere Donna Online tra le creme più efficaci testate dalle donne, in poche settimane di trattamento favorisce già dei miglioramenti anche nelle zone più critiche, infatti l’acido linoleico, tra l’altro contenuto naturalmente in moltissimi alimenti riesce a stimolare la circolazione e la conseguente riproduzione cellulare. Dall’utilizzo della crema Anticellulite Iodase si otterranno anche altri benefici, come ad esempio una pelle più levigata, vellutata e morbida. Le recensioni a favore di questa crema si possono facilmente trovare online e la maggior parte delle utenti che ha concluso un trattamento con Iodase afferma di aver notato in effetti la diminuzione della cellulite sulle zone critiche. La crema anticellulite Iodase però, anziché agire direttamente sul problema tende a prevenirlo evitando la formazione degli inestetismi della cellulite, ma non creando un ambiente ostile alla formazione di essa. E’ dunque consigliata a chi possiede una quantità irrisoria di cellulite e desidera avere gambe più rassodate e lisce.

Antos: caratteristiche e ingredienti della crema anticellulite

La crema anticellulite Antos viene messa in vendita sul sito ufficiale della casa produttrice ad un prezzo decisamente più accessibile rispetto alla precedente; un vasetto di crema anticellulite della linea Antos viene infatti messo in vendita a soli dieci euro. A differenza della prima, la crema Antos non va immediatamente a ridurre gli inestetismi della cellulite, ma in maniera graduale e se applicata nella giusta maniera in maniera costante, è in grado di dare vita ad un effetto drenante e quindi di conseguenza tonificante e rassodante. Per quanto riguarda gli ingredienti di questa crema, anche in questo caso si tratta di principi essenziali e olii naturali non in grado di arrecare danno alla salute della pelle. All’interno della miscela ci sono infatti: estratto di edera, olio di mandorlo, palissandro, salvia, alga rossa e molti altri componenti del tutto naturali e biologici in grado di migliorare la circolazione e far ridurre la formazione della cellulite su cosce e glutei. La crema Antos viene venduta come un vero e proprio supporto nei massaggi; anziché essere semplicemente spalmata come una normale crema, la Antos anticellulite deve essere spalmata elaborando dei movimenti rotatori e almeno per due volte al giorno e in maniera costante. Già dalle prime settimane di trattamento sarà possibile notare i primi miglioramenti perché la pelle inevitabilmente apparirà più liscia e levigata e soprattutto con meno buccia d’arancia. Sono moltissime le opinioni online che si schierano totalmente a favore della crema Antos anticellulite; moltissime utenti infatti decidono di utilizzarla qualche settimana prima della tanto temuta prova costume perché è talmente efficace che, nei casi si presenza di cellulite lieve bastano solo poche settimane di trattamento per vedere scomparsa l’antiestetica cellulite. Inutile aggiungere che tra le altre cose buona parte delle recensioni parla comunque a favore dell’ottimo rapporto qualità prezzo di questa crema. La Antos fa al caso vostro se avete voglia di perdere i centimetri in più sul giro coscia in poche settimane; applicando la crema ogni giorno sarà possibile notare i risultati sin dalle prime tre settimane di trattamento.

Bionike: la crema naturale anticellulite

Della linea Bionike anticellulite fa parte non solo la crema, ma anche lo spray modellante o il gel drenante. In questo caso facendo una panoramica dei prezzi  e confrontando il tutto con le altre due creme di cui abbiamo precedentemente parlato, è possibile affermare che si tratta della crema più economica tra le tre se consideriamo che il tubetto da 75 millilitri può essere acquistato al prezzo di sette euro. In questo caso è differente la modalità di azione della crema; la Bionike anticellulite infatti tende a realizzare un effetto drenante partendo dalla stimolazione della circolazione sanguigna. Per fare ciò utilizza l’impatto caldo freddo che rinforza i capillari e fa aumentare la circolazione sanguigna ottenendo così un miglioramento netto dello stato di salute della pelle che già dopo qualche trattamento apparirà più liscia e soprattutto più idratata. Sull’efficacia di questa crema si possono leggere tante recensioni e molte parlano addirittura di una riduzione del giro coscia di quasi due centimetri in un mese di trattamento. Anche la Bionike come le altre due creme descritte in precedenza è comunque a base di ingredienti naturali, tra cui: la caffeina, la glicerina e la curcuma. Affinché la crema possa agire in maniera efficace, già dal foglietto illustrativo viene ampiamente consigliato di praticare anche una costante attività fisica e bere moltissima acqua ogni giorno, metodi naturali per eliminare la cellulite. La Bionike mira direttamente al fulcro del problema, ossia all’aumento della circolazione sanguigna per favorire così lo smaltimento di tutto il tessuto adiposo che si è depositato su cosce, glutei e spesso addome.  Anche la Bionike come la Antos, è una crema che necessita di essere spalmata con dei movimenti rotatori.

A seconda dunque della quantità di cellulite in possesso è possibile fare affidamento ad una crema piuttosto che ad un’altra; la Antos e la Bionike sono infatti più adatte alle donne che hanno intenzione di ridurre il proprio giro coscia di qualche centimetro e possibilmente prima della stagione estiva, mentre invece la Iodase è più che altro una crema che agisce contro la formazione della cellulite, ma non va come le due precedenti, a mirare sul problema. Tutte le creme anticellulite in ogni caso prima di utilizzarle è meglio testarle su un braccio ed attendere la reazione della pelle; considerate in ogni caso che una volta spalmato il prodotto, in particolare per la Bionike che svolge l’azione termica da impatto caldo freddo, si inizierà ad avvertire pizzicare la pelle quasi avvisando una sensazione di bruciore che è comunque da considerarsi normale e come un sintomo di buon funzionamento della crema.