Rimedi per dormire e rilassarsi: le soluzioni più efficaci

0
233
Rimedi-per-dormire-e-rilassarsi

Sono sempre di più le persone che soffrono di insonnia o che per qualche ragione non riescono a rilassarsi e abbandonarsi alle braccia di Morfeo. Secondo gli studi più recenti, l’incapacità di prendere sonno e in generale di rilassarsi è dovuta al fatto che viviamo giornate frenetiche. Quando arriviamo a sera, siamo assillati da dubbi, preoccupazioni, problemi di varia natura e per questo motivo non riusciamo a rilassarci abbastanza. Se quando ci si mette a letto non si prende sonno velocemente, si rischia di innescare un circolo vizioso: il pensiero di non addormentarsi provoca ansia e questa naturalmente non ci permette di rilassarci e dormire.

Al giorno d’oggi, le persone che cercano disperatamente dei rimedi per dormire sono tantissime. Circolano però anche moltissimi falsi miti e non tutti i prodotti che vantano proprietà miracolose sono sicuri o efficaci. E’ quindi meglio fare un po’ di chiarezza e capire quali siano i rimedi più utili per riuscire a rilassarsi e prendere sonno più velocemente.

Perchè non si riesce a dormire?

Innanzitutto, fermiamoci un attimo e cerchiamo di capire perchè non riusciamo a prendere sonno. Le cause dell’insonnia possono essere diverse, ma nella maggior parte dei casi il problema è dovuto ad uno stato di ansia e preoccupazione. Questo non significa che bisogna per forza di cose avere un problema serio: molte persone quando arrivano al momento di andare a letto si fanno prendere da tutti i pensieri della giornata anzichè abbandonarsi e rilassarsi. La sera però si è stanchi e non si riesce a ragionare in modo lucido e propositivo. Questo innesca uno stato di stress ulteriore, creando un circolo vizioso. Spesso avviene tutto in modo inconscio e non si è consapevoli del fatto che l’insonnia sia dovuta all’ansia, ma nella maggior parte dei casi il problema di fondo è sempre questo. Altre possibili cause sono dolori fisici o fattori ambientali momentanei.

Rimedi per rilassarsi e prendere sonno velocemente

Fortunatamente, esistono diversi rimedi che possono aiutarci a prendere sonno più velocemente: non solo farmaci ma anche prodotti naturali che sono sicuramente meno dannosi e pericolosi. Inoltre, secondo alcuni studi scientifici, ci sono dei piccoli trucchi che possono aiutarci ad addormentarci. Spesso può essere utile abbinare un farmaco da banco a base di melatonina per esempio a questi piccoli trucchetti.

Rimedi farmacologici e omeopatici

MelatoninaSono diversi i rimedi per dormire e rilassarsi che possiamo acquistare, ma sarebbe sempre meglio evitare i farmaci che richiedono prescrizione medica. Questi infatti sono spesso ansiolitici o comunque psicofarmaci e rischiano di creare dipendenza o assuefazione. Prima di assumere qualsiasi medicinale pesante è meglio fare dei tentativi con i farmaci da banco, che spesso e volentieri contengono sostanze naturali come la valeriana e la melatonina. La loro efficacia è ormai comprovata, ma non bisogna abbattersi se un prodotto dovesse rivelarsi troppo leggero. Il nostro organismo reagisce in modo diverso alle varie sostanze quindi se per alcuni potrebbe risultare più efficace la melatonina, per altri la valeriana potrebbe invece rivelarsi la soluzione migliore. I farmaci da banco possono essere acquistati anche online, perchè non richiedono la ricetta medica e sono quindi medicinali di automedicazione.

Per quanto riguarda gli ingredienti che dovrebbero contenere, i prodotti con melatonina e valeriana sembrano essere quelli più efficaci in caso di insonnia ma anche solamente per rilassarsi durante la giornata. Naturalmente, i dosaggi cambiano a seconda del problema: durante il giorno sono sufficienti quantitativi inferiori mentre prima di dormire potrebbe essere necessario assumere dosaggi maggiori. Anche se si tratta di farmaci da banco è sempre importante fare riferimento al foglietto illustrativo ed evitare di esagerare con le quantità perchè potrebbero presentarsi effetti collaterali e manifestazioni indesiderate.

Trucchi e consigli per addormentarsi più velocemente

Accanto ai farmaci da banco che sicuramente ci offrono un aiuto validissimo, esistono anche alcuni trucchi che possiamo utilizzare per addormentarci più velocemente. Come abbiamo già visto, spesso l’insonnia è dovuta ad uno stato di tensione e di stress psicofisico quindi raggiungere il giusto rilassamento è fondamentale. Tutti questi trucchetti facilitano il sonno e sono il frutto di esperimenti e studi scientifici quindi risultano realmente efficaci.

  1. Evitare monitor e schermi prima di dormire. La luce blu emessa da smartphone, tv e tablet influisce sulla produzione di melatonina, inibendola. Meglio quindi evitare di utilizzare questi apparecchi prima di dormire, perchè potrebbero rendere molto più difficoltoso il rilassamento.
  2. Evitare di guardare l’ora. Quando non si riesce a prendere sonno, spesso e volentieri, si continua a controllare l’orologio. Questo però non fa altro che innescare uno stato di stress e di ansia, quindi è sempre meglio evitare di chiedersi che ore siano.
  3. Mettere il viso nell’acqua fredda. Se prima di andare a letto ci si sente in ansia o stressati, può tornare utile immergere il viso nell’acqua fredda per una trentina di secondi. Questo infatti innesca il cosiddetto riflesso d’immersione, che provoca un rallentamento del battito cardiaco e un’abbassamento della pressione.