Sesta malattia: conoscerne le cause

0
5751

La Sesta malattia è una malattia infettiva, nota anche con il nome di esantema critico o Roseola Infantum, comparre nei bambini, generalmente tra i 6 mesi e i 2 anni di vita. Causata dal Herpse Virus 6B, HHV6B, si chiama Sesta per identificarla tra le altre 5 malattie infettive che si sviluppano in infanzia, morbillo, scarlattina, rosolio, Quarta e Quinta malattia.

Come si trasmette la sesta malattia ?

Malattia infettiva virale benigna, la sesta malattia si manifesta soprattutto in autunno e i primavera, le stagioni intermedie. Si trasmette con il contatto, saliva o muco, e per via aerogena, si riconosce per la comparsa delle chiazze rosse sulla pelle senza altri sintomi apparenti.

Il virus ha un periodo di incubazione di circa 5-10 giorni e a volta le macchie rosse sono accompagnate da febbre alta, anche 41°, mal di gola, raffreddore, congiuntivite e nausea. Trattandosi di una malattia che colpisce i più piccoli, e che quindi non possono spiegare in maniera autonoma i sintomi, la diagnosi della sesta malattia può avvenire con ritardo. Nei più piccoli, infatti, sono segnale di attacco da parte del virus i pianti, gli spasmi e l’aumento della temperatura. Nella diagnosi si devono escludere la rosolia e il morbillo che possono essere simili per la presenza delle chiazze e per gli stessi sintomi.

Cause e trattamenti consigliati

Il trattamento della sesta malattia richiede l’intervento del pediatra. Il primo intervento è quello di calmierare gli stati febbrili, nei più piccoli quindi si possono utilizzare paracetamolo, supposte, sciroppi antipiretici. La Sesta malattia ha un decorso benigno nella quasi totalità dei casi, anche se in soggetti particolarmente sensibili si possono registrare delle complicanze, in particolare si possono avere delle crisi febbrili quando la temperatura è alta per più giorni consecutivi, irrigidimento degli arti, stati di perdita di conoscenza. La casistica medica registra dei casi anche in età in cui l’Herpes Virus può riattivarsi con l’abbassamento delle difese immunitarie.


Loading...