Come curare la barba: i segreti per tagliarla, farla crescere e modellarla

0
181
Come-curare-la-barba

Sono moltissimi gli uomini che si chiedono come curare la barba ed effettivamente questa operazione non è proprio semplicissima. I problemi che possono insorgere facendo crescere i peli sul viso sono diversi e non è sempre detto che ci siano dei rimedi efficaci per ottenere un barba perfetta, proprio come la vogliamo. Se infatti una cura adeguata è indispensabile, capita spesso e volentieri che la genetica ci metta lo zampino. Non tutti gli uomini sono predisposti ad avere una barba regolare e bella da vedere: alcuni ad esempio presentano delle chiazze, altri hanno peli troppo ribelli. In molti casi si può comunque fare qualcosa ma in altri bisogna rassegnarsi e accettare questo piccolo difetto.

Sicuramente, però, chiedersi come curare la barba è il punto di partenza per ottenere un risultato perfetto. Non possiamo pensare che venga tutto da solo: quando vediamo un uomo con baffi e barba impeccabili, sappiamo già che dietro c’è un duro lavoro! Oggi vi daremo i consigli migliori per riuscire a regolare, tagliare, modellare e far crescere la barba più in fretta. Se li seguirete, di certo la situazione migliorerà di parecchio ma di miracoli ancora non ne sono stati fatti!

Barba: come farla crescere al meglio?

MicroTouch Solo

ACQUISTA SUBITO


Una delle prime domande che si pongono gli uomini è come far crescere la barba al meglio, in modo uniforme e regolare. Come abbiamo appena accennato, se sul viso ci sono pochissimi peli potrebbe trattarsi di un fattore genetico e su questo non possiamo fare nulla di concreto. Spesso però gli uomini commettono l’errore di arrendersi troppo presto. La barba, così come i capelli, potrebbe avere bisogno di qualche mese per crescere e raggiungere la lunghezza desiderata e durante questo periodo bisogna avere pazienza. Quello che possiamo fare è prenderci cura della pelle, idratandola con un olio o con una crema apposita. Mano a mano che i peli iniziano a crescere, poi, conviene pettinarli nella direzione desiderata, in modo che prendano la piega giusta e seguano quella sviluppandosi. Riassumendo, i consigli da seguire per far crescere la barba sono i seguenti:

  • Avere pazienza: perchè tutta la barba cresca in modo uniforme potrebbero volerci alcuni mesi, perchè alcuni follicoli piliferi hanno spesso una crescita più lenta di altri;
  • Prendersi cura della pelle, idratandola e tenendola sempre ben pulita;
  • Evitare di tagliare la barba giovane: all’inizio bisogna lasciarla libera di crescere.

Come curare la barba corta

Come-curare-la-barba-cortaSe volete tenere la barba di una lunghezza minima, lo strumento indispensabile per voi è il regolabarba. Con il rasoio infatti sareste costretti a tagliarla completamente, mentre con questo accessorio tenere sempre la barba in ordine e curata è un vero gioco da ragazzi! Il regolabarba permette di impostare la lunghezza desiderata e basta passarlo in tutti i punti per un risultato perfetto. La barba corta è molto più semplice da curare rispetto a quella lunga ed è anche più consigliata per coloro che hanno problemi di chiazze o peli ribelli.

Anche in questo caso però è fondamentale prendersi cura della pelle, che deve essere sempre idratata e in ottima salute!

Come curare e modellare la barba lunga

Come-modellare-la-barba-lungaSe siete amanti della barba lunga, allora le cose potrebbero complicarsi anche perchè come abbiamo visto non tutti possono permettersi questo privilegio. Modellare la barba lunga richiede molto impegno e dedizione, ma anche un po’ di fortuna. Come abbiamo detto, la genetica ci mette sempre lo zampino e può anche giocare brutti scherzi. Se la vostra barba, crescendo, non ne vuole sapere si prendere la forma che desiderate o presenta numerose chiazze, forse vi conviene desistere. Prima di farlo però provate a seguire i nostri consigli: potrebbero tornare davvero molto utili. Per modellare al meglio la barba lunga o media è indispensabile utilizzare l’olio, un prodotto apposito che non solo vi aiuta a darle la giusta piega ma idrata anche la pelle. Mano a mano che cresceranno, i peli saranno più morbidi e vi provocheranno anche meno fastidio.

Applicate quindi sempre l’olio sulla barba, pettinandola accuratamente in modo da darle la forma desiderata. Ricordate di tenerla sempre ben pulita: anche questo è fondamentale per un risultato impeccabile e bello da vedere.

MicroTouch Solo

ACQUISTA SUBITO

Come tagliare la barba lunga

Come-tagliare-la-barbaAbbiamo già visto come tagliare la barba corta: grazie al regolabarba possiamo fare tutto in pochi minuti e senza il rischio di commettere errori. Se però i peli sono ormai cresciuti e li vogliamo tenere lunghi, regolarli e tagliarli potrebbe rivelarsi più complicato del previsto. In questo caso conviene utilizzare delle forbici da barbiere, in modo da uniformare eventuali peli che sono cresciuti più in fretta. Per definire il profilo invece, bisogna armarsi di pennello e di rasoio facendo moltissima attenzione: i due lati della faccia devono essere uguali. Per questo possiamo anche utilizzare il pettine apposito che vendono anche online e che funziona come uno stampo, per fare linee diritte e perfette.