Antiossidanti: alimenti, tisane e integratori per rallentare l’invecchiamento

0
233
Antiossidanti

Di antiossidanti si parla sempre più spesso, perchè queste sostanze sono in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare e contrastare lo stress ossidativo. Come probabilmente saprete, gli antiossidanti sono utili per prevenire alcune patologie degenerative molto serie come la demenza ma non è solo per questo che sono così importanti. Queste sostanze infatti sono preziosissime per contrastare molte altre malattie tra cui l’infarto, l’arteriosclerosi, il diabete, le sindromi metaboliche, i disturbi psichiatrici e alcune forme di cancro. In sostanza quindi tutti noi dovremmo assicurarci di avere una buona scorta di antiossidanti perchè ci aiutano a mantenerci in salute e prevenire il rischio di patologie su più fronti.

Come vedremo tra poco, esistono due tipologie di antiossidanti: quelli endogeni sono enzimi prodotti naturalmente dal nostro corpo mentre quelli esogeni sono sostanze che si trovano negli alimenti o negli integratori e che possono fornirci un valido aiuto extra.

Tipologie di antiossidanti

Come abbiamo appena accennato, gli antiossidanti si dividono in due grandi gruppi:

  • Antiossidanti endogeni: vengono prodotti dal nostro organismo in modo naturale e sono particolari enzimi in grado di decomporre gli agenti ossidanti;
  • Antiossidanti esogeni: sono contenuti negli alimenti e in alcuni integratori e hanno le stesse funzioni di quelli endogeni, perchè contribuiscono a riparare i danni da stress ossidativo.

Antiossidanti endogeni: quali sono?

GlutationeGli antiossidanti endogeni sono gli enzimi che vengono prodotti dal nostro organismo proprio per combattere lo stress ossidativo e contrastare quindi tutte le conseguenze di questo fenomeno. Tra i più efficaci in assoluto troviamo il glutatione, che però viene prodotto spesso in quantità insufficienti dal nostro organismo e quindi viene integrato con appositi prodotti. Il glutatione vanta delle spiccate proprietà antiossidanti ma non solo: viene impiegato anche come coadiuvante per il trattamento di alcuni disturbi tra cui il morbo di Parkinson, il diabete, il glaucoma e l’asma. Inoltre questa sostanza è in grado di incorporare il selenio, un antiossidante esogeno che a quanto pare diminuisce il rischio di sviluppare tumori. Ultimamente si è scoperto un altro antiossidante endogeno molto potente ossia la melatonina, che sembra 5 volte più efficace del glutatione per quanto riguarda l’effetto scavenger (ossia scova rifiuti).

Bestseller No. 1
✦ GLUTATIONE ✦ Antiossidante Integratore Naturale con Vitamina C ✦ Proteine Pelle Radicali Liberi✦ 90 capsule da 400 mg ✦ Con Curcuma Vitamina C Cardo Mariano
  • ✦ RUGHE ✦ I radicali liberi sono responsabili dell'invecchiamento della pelle. I Laboratori Nutrimea propongono una formula unica in un integratore naturale racchiudendo il migliore degli antiossidanti, il Glutatione. Il Glutatione è ridotto al 98% ed è un antiossidante naturale per mantenere normale l'aspetto della pelle, indicato per chi desidera sorvegliare i radicali liberi e l'invecchiamento della pelle.

Antiossidanti esogeni: quali sono?

Coenzima-Q10Gli antiossidanti esogeni sono sostanze che non vengono prodotte dall’organismo e che quindi devono essere integrate attraverso gli alimenti o gli integratori. Svolgono lo stesso ruolo, perchè sono in grado di contrastare i processi di ossidazione e quindi prevenire radicali liberi, invecchiamento cellulare e diverse patologie. Tra gli antiossidanti esogeni più efficaci ricordiamo le vitamine A, C ed E ma anche il selenio, il licopene, il coenzima Q-10, l’acido lipoico e i carotenoidi.

Bestseller No. 1
CoQ10 da 100 mg | 120 Capsule di Coenzima Q10 | Integratori alimentari Nu U Nutrition
  • ✔ MASSIMA POTENZA - Il nostro integratore - prodotto nel Regno Unito - è disponibile in capsule facili da inerire e in dosi da 100 mg.

Come abbiamo detto, queste sostanze si possono integrare nell’organismo attraverso l’assunzione di alcuni alimenti. In alternativa è possibile ricorrere ad integratori naturali, che attualmente sono sempre più diffusi.

Antiossidanti: in quali alimenti si trovano?

Come abbiamo appena visto, gli antiossidanti esogeni si trovano in alcuni alimenti che risultano particolarmente ricchi di tali sostanze. Possiamo quindi assicurarci un buon apporto attraverso la dieta, anche se non sempre modificare l’alimentazione è sufficiente. Vediamo quali alimenti sono ricchi di antiossidanti.

Alimenti ricchi di vitamina C

Tra i cibi più ricchi di vitamina C troviamo numerosi frutti e vegetali, che però devono essere consumati crudi per riuscire a mantenerne inalterate le proprietà nutritive. Con la cottura infatti le vitamine tendono a diminuire in modo drastico. Tra i cibi più ricchi di vitamina C troviamo gli agrumi e in particolare le arance, le fragole, i kiwi, la papaya, i peperoni, i pomodori ed i cavoli.

Alimenti ricchi di acido lipoico

Tra gli alimenti ricchi di acido lipoico troviamo le carni rosse e le interiora (in modo particolare cuore e fegato) ma anche patate, spinaci e broccoli.

Alimenti ricchi di selenio

Il selenio si trova in modo particolare nei cereali integrali, nei semi di senape, nelle noci brasiliane e nella farina. Sono buone fonti anche i molluschi come le ostriche ed il pesce in generale, la carne e le uova, mentre frutta e verdura ne sono meno ricche.

Alimenti ricchi di coenzima Q-10

Per quanto riguarda il coenzima Q-10 invece gli alimenti che ne contengono maggiori quantità sono i cereali integrali, i pesci grassi come il salmone, gli organi come il fegato, la soia, gli spinaci, la frutta secca e gli oli vegetali.

Alimenti ricchi di carotenoidi e vitamina A

Carotenoidi e vitamina A si possono integrare attraverso i vegetali di colore arancione o giallo come le carote, i peperoni, le albicocche, il melone, la zucca, il mango e via dicendo. Ne contengono buone quantità anche gli ortaggi a foglia verde come l’insalata, gli spinaci ed i cavoli.

Antiossidanti: gli integratori più efficaci

Gli antiossidanti possono essere integrati attraverso prodotti naturali specifici e ormai è facile trovare dei buoni integratori anche online. Il consiglio è quello di andare in Amazon e scegliere quelli più consigliati dagli utenti.

Ti potrebbe interessare anche…


Loading...