Clearblue: il test di ovulazione per ottimizzare le probabilità di concepire

53
Clearblue

Clearblue è il test per monitorare l’ovulazione più utilizzato dalle donne che desiderano avere un bambino ma che hanno difficoltà a rimanere incinte. Grazie a questo semplicissimo dispositivo è infatti possibile sapere con precisione quali sono i giorni fertili, in modo da avere rapporti mirati ed aumentare le probabilità di concepire. Al giorno d’oggi sono sempre di più le donne che incontrano difficoltà nel rimanere incinte: l’infertilità è in aumento e può essere legata a moltissimi fattori. Non è detto quindi che se non si riesce a concepire ci siano problematiche più serie, anche se dopo 1 anno di rapporti mirati conviene effettuare gli esami specifici per controllare che uno dei due partner non soffra di sterilità.

Clearblue ha aiutato moltissime donne ad aumentare le probabilità di concepire un figlio e la sua affidabilità è stata dimostrata. Si tratta dunque di un dispositivo che può rivelarsi utilissimo, specialmente per quelle persone che non hanno un ciclo regolare e che quindi non riescono a calcolare i giorni fertili con precisione.

La gamma di dispositivi Clearblue

La gamma Clearblue però comprende diverse tipologie di dispositivi per monitorare l’ovulazione e anche se tutti hanno la medesima funzione alcuni sono più avanzati di altri. Vediamo dunque nel dettaglio quali sono i dispositivi Clearblue disponibili in commercio, ricordando che conviene ordinarli online perchè in farmacia il prezzo è di molto superiore.

Clearblue test di ovulazione digitale classico

Il test di ovulazione digitale classico Clearblue è in grado di individuare i 2 giorni più fertili di ogni ciclo e si basa sulla misurazione dei livelli di ormone luteinizzante (LH). La funzione di questo ormone, prodotto dall’adenoipofisi, è quella di regolare le gonadi ed è fondamentale per valutare il livello di fertilità nell’urina. Clearblue, nel momento in cui rileva il picco di LH lo segnala attraverso una faccina sorridente e questo significa che ci si trova nei 2 giorni più fertili del ciclo mestruale.

Il dispositivo è molto semplice da utilizzare perchè è simile ad un test di gravidanza digitale. All’interno della confezione si trovano diversi stick monouso intercambiabili, sui quali bisogna far scorrere il flusso di urina. Se dopo qualche minuto compare la faccia sorridente sul monitor digitale del dispositivo, allora significa che i giorni fertili sono arrivati e si hanno dunque maggiori probabilità di rimanere incinta. Al contrario invece l’ovulazione non è ancora iniziata ed è dunque più difficile riuscire a concepire.

Clearblue test di ovulazione digitale avanzato

Il test di ovulazione digitale avanzato non si limita a misurare l’ormone luteinizzante LH ma monitora anche i livelli di estrogeno presenti nell’urina. In questo modo, anzichè i due giorni più fertili del ciclo è possibile calcolare i 4 giorni in cui aumentano le probabilità di concepire e si riescono a pianificare i rapporti con il proprio partner con maggior semplicità. Si tratta in sostanza della versione avanzata del test di ovulazione classico, che molte donne preferiscono perchè segnala la fertilità con più anticipo. 

Il funzionamento di Clearblue avanzato è uguale a quello della versione classica. Si basa infatti sempre sul flusso di urina e comprende anche in questo caso degli stick monouso da sostituire ad ogni rilevazione.

Clearblue monitor di fertilità avanzato

Il monitor di fertilità avanzato Clearblue è la versione più evoluta e completa che si possa trovare sul mercato e molte donne la preferiscono perchè consente non solo di monitorare l’ovulazione ma anche di effettuare il test di gravidanza per verificare se il concepimento sia avvenuto. Il funzionamento è sempre basato sullo stesso principio ossia sulla misurazione dei livelli di ormone luteinizzante ed estrogeni presenti nelle urine.

Il monitor di fertilità avanzato è però molto più semplice ed intuitivo perchè segnala sempre i livelli di fertilità indicandola con “basso” “alto” e “picco” e consente anche di impostare una sveglia come promemoria. E’ possibile tenere monitorati gli ultimi 6 cicli mestruali ed è dunque decisamente più completo, perfetto per le donne che hanno maggiori difficoltà ad avere un bambino.

Con il monitor di fertilità avanzato Clearblue inoltre è possibile effettuare anche il test di gravidanza e verificare se i tentativi di concepimento siano andati a buon fine.

Infertilità: perchè non rimango incinta?

Sono sempre di più le donne che si pongono questa domanda e che non riescono a trovare una risposta. L’infertilità infatti, sempre più diffusa, può avere differenti cause e in queste rientrano anche fattori ambientali come lo stress, l’alimentazione, lo stile di vita e via dicendo. Se dopo un anno di rapporti sessuali mirati non si riesce a concepire, allora conviene effettuare dei test specifici, che devono eseguire entrambi i partner.

Per quanto riguarda la donna, oltre agli esami del sangue che misurano i livelli ormonali è consigliabile effettuare l’isterosalpingografia: un’ecografia con mezzo di contrasto che ha lo scopo di verificare che le tube di Falloppio non siano chiuse. Grazie a Clearblue comunque le probabilità di avere successo e rimanere incinta aumentano e molte donne lo hanno confermato.


Loading...