Come eliminare i punti neri con 3 rimedi naturali infallibili

0
151
Come-eliminare-i-punti-neri

Vi state chiedendo come eliminare i punti neri? Avete già provato alcune soluzioni ma si sono rivelate del tutto inefficaci? Purtroppo, anche sui punti neri e su come toglierli, circolano tantissime leggende metropolitane. Se infatti da un lato è vero che ci sono diversi rimedi naturali per eliminare questo fastidioso problema, dall’altro bisogna fare attenzione. Una delle tendenze più comuni, ad esempio, è quella di schiacciarli in modo da far fuoriuscire il sebo in eccesso. Questo è un errore, o meglio è importante sapere come farlo perchè se non si prestano le dovute attenzioni i punti neri non tarderanno a tornare! Se quindi non sapete come eliminare questi inestetismi della pelle vi consigliamo di seguire i nostri consigli. Non rischierete di peggiorare la situazione e non avrete bisogno di prodotti specifici perchè oggi prenderemo in considerazione solamente i rimedi naturali.

Punti neri: cosa sono e come si formano?

Come-eliminare-i-punti-neriSe vogliamo eliminare i punti neri in modo intelligente e prevenire una loro ricomparsa, ci conviene prima di tutto chiarire di cosa stiamo parlando. I punti neri non sono altro che un accumulo di sebo, cellule morte e cheratina all’interno dei pori della pelle. Tutte queste impurità si accumulano fino ad ostruire i pori e, mano a mano che rimangono a contatto con l’aria, si ossidano. E’ per questo motivo che questi inestetismi diventano scuri e possiamo vederli ad occhio nudo!

Quello che in molti non sanno è che se trascurato un punto nero può infiammarsi e quando questo accade si forma il classico brufolo. Ciò accade perchè la nostra pelle, e in particolare quella del viso, è continuamente esposta agli agenti esterni. Non è quindi raro che entri in contatto con i batteri presenti nell’ambiente e quando questo accade c’è effettivamente il rischio di un’infiammazione.

Ecco che allora eliminare i punti neri è fondamentale, non solo per togliere delle antiestetiche impurità dalla pelle ma anche per prevenire la comparsa di brufoli e acne.

Prova Skin Scrubber e dì addio ai punti neri

Offerta a tempo limitato

Come eliminare i punti neri con rimedi naturali

Per eliminare i punti neri, esistono dei prodotti in commercio che si declamano come miracolosi e che effettivamente spesso e volentieri funzionano. Oggi però noi ci concentreremo sui rimedi naturali, che sono sicuramente meno costosi e comunque efficaci.

1) Come eliminare i punti neri con il bicarbonato senza schiacciarli

Il bicarbonato di sodio è un prodotto che tutti noi dovremmo avere in casa, perchè ci torna utilissimo per tante cose diverse. Addirittura, è uno dei rimedi più utilizzati e validi per combattere questi inestetismi e farli sparire una volta per tutte! Per togliere i punti neri con il bicarbonato di sodio basta preparare una pasta mescolando 1 cucchiaio di questa polvere con 1 cucchiaio di acqua distillata. In questo modo si ottiene un vero e proprio esfolliante naturale, in grado di mantenere il ph naturale della pelle e proteggerla da infiammazioni e batteri. Una volta pronta, basta applicare la pasta nelle zone interessate facendo dei movimenti circolari e sfregando leggermente. Lasciate quindi asciugare il tutto sul viso per 15-20 minuti e risciacquate prima con abbondante acqua tiepida, poi con acqua più fredda in modo da richiudere i pori precedentemente aperti.

2) Come schiacciare i punti neri senza fare danni

Un’alternativa è quella di schiacciare i punti neri, in modo da far fuoriuscire tutto il sebo e le impurità. Questa operazione però deve essere fatta nel modo corretto e con alcuni accorgimenti, altrimenti si rischia di peggiorare la situazione. Schiacciando i punti neri ed i brufoli infatti c’è il pericolo di portare tutte le impurità in altre zone del viso e quindi ritrovarsi con altri inestetismi da eliminare! Per questo motivo, prima o dopo aver schiacciato un punto nero, è fondamentale passare sulla zona un batuffolo impregnato di acqua ossigenata, in modo da disinfettare bene l’area.

3) Come eliminare i punti neri profondi

In alcuni casi, i punti neri sono talmente in prodondità che risulta impossibile schiacciarli. In questi casi la cosa migliore da fare è cercare di dilatare i pori, in modo da favorire una fuoriuscita di queste impurità in modo naturale. Uno dei rimedi migliori da questo punto di vista è il bagno di vapore, che non costa nulla e si può fare tranquillamente in casa. Basta infatti riempire una ciotola di acqua bollente e mettersi con il viso sopra, coprendo la testa con un telo. In questo modo, il vapore acqueo caldo favorirà la dilatazione dei pori e le impurità si ammorbidiranno. Sarà quindi molto più semplice eliminare i punti neri, compresi quelli più profondi ed ostinati.

Prova Skin Scrubber e dì addio ai punti neri

Offerta a tempo limitato

Altri rimedi per eliminare i punti neri

Se questi rimedi si rivelano inefficaci, potrebbe essere necessario rivolgersi ad un’estetista o comunque acquistare un prodotto specifico. In commercio se ne trovano diversi: dalle maschere esfollianti ai cerotti appositamente pensati per rimuovere i punti neri. L’importante è controllare sempre eventuali controindicazioni, perchè alcuni ingredienti potrebbero provocare reazioni allergiche.

Ti potrebbe interessare anche…