Tremore alle mani: tutte le cause in adulti, anziani e bambini

0
1925
Tremore-alle-mani

Il tremore alle mani è un sintomo che può presentarsi per diversi motivi: in alcuni casi si tratta di una manifestazione evidente di qualche patologia come il morbo di parkinson mentre in altri pazienti si tratta di un disturbo fisiologico e meno preoccupante. Solitamente, è piuttosto semplice risalire al problema che sta alla base di questo sintomo perchè presenta delle caratteristiche differenti a seconda del disturbo che lo causa. Se quindi prestiamo attenzione ad alcuni dettagli, spesso siamo in grado di capire da cosa possa dipendere questo disturbo e oggi vedremo proprio le varie caratteristiche che può assumere.

Il tremore alle mani è un sintomo che si può manifestare a qualsiasi età. Generalmente, nei giovani è causato dall’abuso di alcool e droga mentre negli anziani è più probabile che sia presente una patologia degenerativa come il morbo di Parkinson. Dobbiamo poi ricordare che il tremore alle mani nei bambini potrebbe dipendere da diversi fattori ma che se è transitorio non dovrebbe destare preoccupazione. Se si nota invece che tende a persistere conviene effettuare una visita neurologica per escludere eventuali patologie più serie.

Tremore alle mani: tutte le possibili cause

Come abbiamo appena accennato, il tremore alle mani può dipendere da diverse cause e riuscire a capire quale potrebbe essere il problema non è sempre complicato. Esistono infatti diverse manifestazioni di questo sintomo e se prestiamo attenzione al modo in cui si presenta spesso riusciamo a capire quale sia il problema che sta alla base.

Le possibili cause del tremore alle mani sono le seguenti:

Osservando le caratteristiche di questo sintomo, possiamo in alcuni casi risalire al disturbo che lo causa anche se conviene sempre rivolgersi al medico ed effettuare degli esami approfonditi.

Cause patologiche: ictus, tumori, traumi e malattie neuro-degenerative

Quando il tremore alle mani dipende da patologie serie (tra cui ictus, tumori, traumi cerebrali o malattie neuto-degenerative come la sclerosi multipla) presenta delle caratteristiche che possiamo considerare dei campanelli d’allarme. Si parla in questo caso di tremore intenzionale o cerebellare: si manifesta solitamente dopo aver toccato qualcosa ed è piuttosto lieve a differenza di quello tipico del morbo di Parkinson. Generalmente, quando il tremore è dovuto ad una di queste patologie, si presenta associato ad altri sintomi caratteristici come difficoltà di linguaggio, difficoltà nella percezione della misura o movimenti involontari degli occhi.

Cause patologiche: il morbo di Parkinson

Il tremore alle mani è uno dei sintomi iniziali più evidenti e caratteristici del Morbo di Parkinson, una patologia neuro-degenerativa molto seria che colpisce nella maggior parte dei casi gli anziani e solo raramente prima dei 50 anni. In questo caso, il tremore è piuttosto accentuato e tende a peggiorare velocemente con il progredire della malattia. Si manifesta quando le mani sono a riposo mentre diventa meno evidente quando si compiono dei movimenti volontari. In caso di stress o emozioni molto forti, il tremore però tende ad aumentare.

Cause patologiche: la tiroidite di Hashimoto

La tiroidite di Hashimoto è una patologia autoimmune causata da un’anomalia del sistema immunitario, che attacca erroneamente la tiroide e influisce sulla sua funzionalità. Questa patologia è la principale causa di ipotiroidismo e tra i suoi sintomi troviamo anche i tremori alle mani. Un altro sintomo caratteristico di questa malattia è il gozzo, ossia l’ingrossamento dei linfonodi della gola ma va precisato che in alcuni casi la tiroidite di Hashimoto è del tutto asintomatica quindi non è sempre facile diagnosticare questa patologia.

Cause psicologiche (stress e ansia)

I tremori alle mani si possono manifestare anche per motivi psicologici: se il paziente è particolarmente stressato o ansioso questo è un disturbo piuttosto comune. Tuttavia, in questo caso non si tratta di un problema persistente ma piuttosto tende a presentarsi proprio nei momenti di maggior carico emotivo e psicologico. Si può quindi riconoscere perchè quando il paziente è rilassato e distratto, il tremore scompare.

Cause fisiologiche

Quando il tremore è fisiologico non dovrebbe destare preoccupazione perchè si tratta di un sintomo dovuto a dei momentanei disordini dell’organismo. Può quindi comparire in caso di stress, ma anche quando si ha la febbre o si è eccessivamente stanchi. Potrebbe dipendere anche da un abuso di caffeina, farmaci, alcool e droghe e se si tratta di un disturbo passeggero non è quasi mai preoccupante.

Abuso di alcool e droga

Tremore-alle-maniMolti dei pazienti che abusano di alcool e droghe presentano questo sintomo, che può dipendere da diversi fattori. Se però diventa persistente, è importante rivolgersi al medico ed effettuare una visita neurologica. L’alcool e le droghe infatti a lungo andare possono provocare dei danni permanenti a livello neurologico, quindi non bisogna mai sottovalutare questo sintomo.

Ti potrebbe interessare anche…


Loading...