Assonal: un ottimo integratore, efficace contro neuropatie e dolore

0
1518
Assonal

Assonal è un integratore alimentare che può rivelarsi particolarmente utile nei pazienti affetti da neuropatie e dai relativi sintomi, spesso dolorosi e debilitanti. Come vedremo tra poco, questo prodotto contiene sostanze dall’azione antiossidante ed energizzante ma anche numerose vitamine del gruppo B, coinvolte nei processi metabolici. Numerosi pazienti hanno trovato in Assonal un valido aiuto per alleviare il dolore in patologie a carico dell’apparato muscolo-scheletrico come la lombalgia, la sciatica e la fibromialgia. Si tratta di un integratore naturale, che quindi non va inteso come un farmaco. Le controindicazioni sono scarsissime, così come i possibili effetti collaterali che potrebbero comparire solo in pazienti che presentano ipersensibilità ai composti contenuti nel prodotto.

Assonal quindi è un’alternativa valida da prendere in considerazione e spesso viene prescritto in associazione ad alcuni farmaci per favorire la scomparsa del dolore. Questo integratore si può acquistare senza ricetta medica e si trova anche online, sui portali delle farmacie.

Assonal: indicazioni terapeutiche

Assonal è un integratore che viene solitamente consigliato per combattere i sintomi tipici delle neuropatie, che possono avere diverse forme e cause:

  • Neuropatie derivanti da compressione muscolare o articolare (sindrome del tunnel carpale, sciatalgia, lombalgia, ecc.);
  • Neuropatie iatrogene, ossia dipendenti da farmaci specifici (come i chemioterapici);
  • Neuropatie metaboliche (come per esempio il diabete);
  • Neuropatie dovute ad infezioni (come l’herpes zoster);
  • Neuropatie dovute a dialisi in corso.

Questo integratore può anche essere utilizzato per colmare un deficit di vitamina B in pazienti che presentano tale carenza nutrizionale.

I sintomi più frequenti di neuropatia sono i seguenti:

  • Debolezza muscolare;
  • Dolore muscolare o articolare;
  • Sensazione di scosse elettriche;
  • Parestesia;
  • Formicolio;
  • Percezione alterata.

Composizione dell’integratore

In Assonal troviamo numerose sostanze utili, ossia:

  • L-acetil carnitina: da sempre impiegata come coadiuvante nel trattamento delle vasculopatie cerebrali, previene la morte cellulare ed è implicata nei processi di produzione di energia.
  • Citicolina: protegge i neuroni dall’azione dei radicali liberi e contribuisce al mantenimento delle membrane cellulari.
  • Acido alfa-lipoico: un potente antiossidante naturale, in grado di combattere i radicali liberi e rigenerare numerose vitamine.
  • Vitamina B2: protegge le cellule dallo stress ossidativo.
  • Vitamina B5: partecipa alla sintesi e al metabolismo di alcuni neurotrasmettitori;
  • Vitamina B6 e vitamina B12: partecipano a normalizzare le funzioni del sistema immunitario.
  • Vitamine B1, B2 e B6: hanno un potere energizzante e riducono stanchezza ed affaticamento.

Controindicazioni ed avvertenze

Assonal ha pochissime controindicazioni, poichè si tratta di un integratore naturale e non di un farmaco. Tuttavia, è bene precisare che in alcuni casi la sicurezza di questo prodotto non è ancora stata dimostrata ed è per questo motivo che conviene sempre attenersi alle controindicazioni indicate nella scheda tecnica. Assonal è controindicato e quindi non deve essere assunto nei seguenti casi:

  • Pazienti con ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli ingredienti dell’integratore;
  • Donne in stato di gravidanza o in allattamento;
  • Bambini in età pediatrica.

Interazioni con altri farmaci

Ad oggi non sono note interazioni con altri medicinali, quindi Assonal si può assumere anche se ci sono in corso delle terapie farmacologiche. Spesso e volentieri è lo stesso medico che consiglia questo integratore come coadiuvante della terapia. Ad ogni modo, per sicurezza conviene sempre informare il medico o il farmacista qualora si stessero assumendo altri farmaci specifici.

Posologia: modi e tempi di somministrazione

Assonal è disponibile sul mercato in due formulazioni: compresse oppure bustine da sciogliere in poca acqua. Anche se si tratta di un integratore e non di un farmaco, è sempre importante rispettare la psologia indicata nel bugiardino ed evitare sovraddosaggi che potrebbero rivelarsi alla lunga pericolosi.

La posologia consigliata è la seguente:

  • Assonal compresse: 2 compresse al giorno (una al mattino e una alla sera);
  • Assonal bustine: 1 bustina al giorno.

La terapia con questo integratore può essere portata avanti ininterrottamente per 2 mesi, dopodiché è consigliabile sospendere e rivolgersi al medico qualora fosse necessario proseguire.

Effetti collaterali indesiderati

Gli effetti collaterali di questo integratore sono scarsi e quando si presentano sono legati ad un’intolleranza o ad un’allergia ad uno dei principi attivi contenuti. Qualora si manifestassero delle reazioni avverse di qualsiasi tipo conviene informare il medico e valutare se sia il caso di sospendere il trattamento.

Meglio Assonal o Nicetile?

NicetileAlcuni pazienti si chiedono quale sia meglio tra Assonal e Nicetile, ma è bene precisare che anche se questi due prodotti contengono entrambi la L-acetilcarnitina non devono essere considerati identici. Nicetile è un vero e proprio medicinale, che richiede la prescrizione medica per poter essere acquistato in farmcia. Assonal invece è un integratore ed è per questo motivo che lo si può acquistare anche online. Meglio quindi evitare sempre di fare di testa propria e chiedere consiglio al proprio medico.

Un’alternativa efficace ad Assonal

Non esiste un vero e proprio farmaco generico di Assonal, perchè come abbiamo detto questo non è un medicinale ma un integratore. In commercio tuttavia possiamo trovare numerose alternative che si possono acquistare anche in Amazon:

Ti potrebbe interessare anche…


Loading...