Zitromax: un antibiotico efficace per diversi tipi di infezioni

0
17529
Zitromax

Zitromax è un noto antibiotico ad ampio spettro, uno tra i più utilizzati soprattutto per il trattamento delle infezioni alle vie respiratorie e ai tessuti molli. Disponibile in diverse formulazioni, con il nome commerciale Zitromax è prodotto dalla casa farmaceutica Pfizer ma si può acquistare in farmacia anche il medicinale equivalente Azitromicina che è fondamentalmente la stessa cosa ma ha un prezzo inferiore. 

Questo antibiotico richiede la prescrizione per poter essere acquistato: sarà quindi il medico ad indicare la terapia da seguire e la posologia specifica in base all’infezione da debellare. Come vedremo però, nel foglietto illustrativo è possibile trovare modi e tempi di somministrazione.

Zitromax: indicazioni terapeutiche

Zitromax è un antibiotico ad ampio spettro contenente il principio attivo azitromicina. Come abbiamo accennato, è indicato per il trattamento di diversi tipi di infezioni ma in particolare per quelle che interessano le vie respiratorie, la pelle, i tessuti molli e le orecchie. Zitomax viene quindi prescritto per il trattamento dei seguenti disturbi:

L’azitromicina agisce impedendo alle colonie di batteri di produrre le proteine essenziali per la loro crescita e riproduzione. In questo modo, tali batteri risultano neutralizzati perchè non hanno la possibilità di proliferare e l’infezione viene debellata.

Controindicazioni ed avvertenze

Zitromax è controindicato e quindi non deve essere assunto nei seguenti casi:

  • Pazienti con ipersensibilità (e quindi allergici) al principio attivo azitromicina o ad uno qualsiasi degli eccipienti contenuti nel medicinale;
  • Pazienti con ipersensibilità all’eritromicina.

Interazione con altri farmaci

Questo antibiotico può avere delle interazioni con altri medicinali, che possono modificarne l’effetto o viceversa ma anche dare vita ad effetti collaterali indesiderati. E’ quindi sempre importante informare il medico o il farmacista qualora si stessero assumendo altri farmaci e in particolare i seguenti:

  • Digossina;
  • Medicinali antiacidi (non devono essere assunti contemporaneamente ma a distanza di qualche ora);
  • Ergotamina;
  • Ciclosporina;
  • Rifabutina.

Posologia: modi e tempi di somministrazione

Zitromax è un medicinale che richiede la ricetta medica per poter essere acquistato: sarà quindi il medico ad indicare la terapia corretta da seguire, con modi e tempi di somministrazione. Ad ogni modo, nel foglietto illustrativo è indicata la posologia consigliata. 

  • Per il trattamento di tutte le infezioni ad eccezione della Clamidia: 500 mg al giorno per 3 giorni consecutivi;
  • Per il trattamento della Clamidia e di altre malattie a trasmissione sessuale: 1000 mg una sola volta.

Rispetto ad altri tipi di antibiotici, Zitromax prevede una terapia di durata inferiore (solo 3 giorni) ma è fondamentale che questa non venga sospesa prima del dovuto. Il rischio infatti è quello di non ottenere la copertura necessaria per debellare l’infezione.

Effetti collaterali indesiderati

Anche questo antibiotico può dare vita ad effetti collaterali indesiderati, alcuni più gravi di altri. Per limitare al massimo la possibilità di comparsa di tali effetti collaterali, è importante rispettare la posologia ed evitare sovraddosaggi.

Effetti indesiderati molto comuni (almeno 1 paziente su 10)

Effetti indesiderati comuni (almeno 1 paziente su 100)

  • Vomito, nausea e dolori addominali;
  • Cefalea.

Effetti indesiderati non comuni (almeno 1 paziente su 1000)

  • Angioedema e reazioni allergiche;
  • Infezioni vaginali, candida;
  • Polmonite, faringite, gastroenterite, rinite;
  • Disturbi respiratori;
  • Insonnia e nervosismo;
  • Anoressia;
  • Capogiri, sonnolenza, parestesia e gusto alterato;
  • Vertigini e disturbi dell’orecchio;
  • Alterazioni della vista;
  • Palpitazioni;
  • Ipotensione;
  • Vampate di calore;
  • Epistassi, dispnea;
  • Stitichezza, flatulenza, gastrite, dispepsia, eruttazione, stomatite;
  • Rash cutaneo, prurito, orticaria, dermatite, pelle secca;
  • Mal di schiena, dolori al collo, osteoartrosi, mialgia;
  • Male ai reni, disuria;
  • Metrorragia, disturbi ai testicoli.

Effetti indesiderati rari (almeno 1 paziente su 10.000)

  • Agitazione;
  • Ittero e alterazioni della funzionalità epatica;
  • Reazioni di fotosensibilità.

Zitromax e diarrea: un effetto collaterale molto comune

Come tutti gli antibiotici, anche Zitromax presenta tra i suoi effetti collaterali più comuni la diarrea. Qualora il paziente dovesse lamentare la comparsa di questo disturbo dopo aver assunto Zitromax è importante tenere monitorata la situazione perchè in alcuni casi potrebbe trattarsi di Clostridium Difficile. Se così dovesse essere, la gravità della diarrea potrebbe andare da lieve a molto grave e addirittura fatale quindi non deve mai essere sottovalutata.

Zitromax in gravidanza

ZitromaxQuesto antibiotico non è ancora stato testato sulle donne in stato di gravidanza: non esistono cioè ad oggi dati adeguati che ne indicano un grado di tossicità. Per questo motivo, Zitromax non risulta controindicato nelle donne in gestazione ma il suo utilizzo deve essere limitato al massimo: deve quindi essere assunto secondo indicazione del medico, che valuterà il rapporto rischio-beneficio in modo molto accurato. Per quanto riguarda l’allattamento, l’azitromicina viene secreta nel latte materno, quindi viene di conseguenza assunta anche dal neonato. Per tale ragione è importante evitare quando possibile di assumere questo antibiotico se si sta allattando o comunque chiedere consiglio al medico, che valuterà anche in questo caso il rapporto rischio-beneficio.

Ti potrebbe interessare anche…


Loading...